Protettivo Inibitore per Acciaio al Carbonio

FINIGARD 205 A è un protettivo inibitore che, applicato su oggetti in Acciaio al Carbonio, rivestiti elettroliticamente con Zinco e Zinco Leghe e poi passivati con Cromo Trivalente, permette di evitare l’ossidazione delle aree scoperte.

Per l’applicazione aggiungerlo all’ultima acqua di lavaggio calda.

Può essere utilizzato in combinazione con i FINIGARD 460 e 401 a telaio consentendo di ottenere in un solo passaggio un ulteriore aumento della resistenza alla corrosione.

FINIGARD 205 A può essere impiegato come alternativa ai FINIGARD organici quando non si possono impiegare a causa della presenza di cere o polimeri, o quando si vogliono limitare i costi del processo

Caratteristiche e vantaggi

  • Applicabile a telaio e a rotobarile
  • Protegge efficacemente la base ferrosa non protetta (interno tubi)

Campi di applicazione

  • Automotive
  • Edilizia
  • Bulloneria

Questo prodotto fa parte della LineaLinea FINIGARD

La Linea FINIGARD offerta da COVENTYA racchiude una serie di prodotti formulati per migliorare la resistenza alla corrosione e il coefficiente di attrito di alcune tra le più complesse applicazioni per la bulloneria di Zinco e Zinco leghe nel mondo.

I processi della Linea FINIGARD sono topcoat organo-minerali con strati altamente attivi e permeabili che mantengono il corretto contenuto acquoso nei film passivati o cromati. Questo permette di avere proprietà auto-cicatrizzanti e di migliorare la resistenza alla corrosione, anche in ambienti difficili.

I prodotti della Linea FINIGARD possono essere applicati su film di passivazione trasparenti, neri e gialli a base di Zinco e Zinco leghe, garantendo i risultati desiderati.

Tutti i processi della Linea FINIGARD sono esenti da Cromo Esavalente e composti pericolosi.

Campi di applicazione

  • Automotive
  • Edilizia
  • Fili metallici
  • Industria aerospaziale
  • Attrezzatura elettrica
  • Arredamento
  • Attrezzatura per il tempo libero
  • Fili metallici
ingrandire
chiudere

Fai una domanda

Ci dispiace, qualcosa è andato storto!

Ci scusiamo per l'inconveniente
Prova ancora

Grazie per averci inviato la tua richiesta

Risponderemo il prima possibile
Inviare un altro messaggio
* - Campi obbligatori
Stampare la pagina
Condividi:
Come posso aiutarti?
Come posso aiutarti?
In caso di dubbio o perplessità, non esitate a contattarci