category image
Un tempo, indicatori chiave della performance dei pezzi rivestiti nel settore del Protettivo erano il Test in Nebbia Salina e un singolo coefficiente d’attrito. Oggi invece la bulloneria, per esempio, trae beneficio da un coefficiente d’attrito stabile, anche se soggetto ad avvitamenti multipli, abbinamenti galvanici di diversi tipi di materiale, requisiti ciclici di corrosione, conduttività, e molto altro.

La richiesta di requisiti multi-funzione è destinata ad aumentare, e COVENTYA lavora costantemente per soddisfare tale necessità.

Tuttavia, per i nostri clienti la durevolezza rimane una priorità e il nostro compito è quello di fornire componenti contro la corrosione per aumentarne la durata. Per soddisfare appieno il potenziale dei componenti trattati e affrontare così al meglio anche gli ambienti più ostili, si realizza un processo elettrochimico multi-fase estremamente sofisticato. I pezzi correttamente attivati vengono trattati con uno strato di Zinco o Zinco leghe da 8-12-micron (nel caso delle Linee PRIMION o PERFORMA) che agisce da rivestimento sacrificale per proteggere il pezzo; infatti, i rivestimenti di questo tipo vengono attaccati al posto del particolare stesso, facendo quindi da scudo contro ogni danno fisico. Poi, viene applicata una passivazione sottile (le nostre Linee FINIDIP o LANTHANE) che rende il rivestimento base resistente alla corrosione, donandogli la finitura del colore desiderato. Infine, l’articolo viene rivestito con un top-coat (Linea FINIGARD) che sigilla l’intera superficie e offre vantaggi aggiuntivi quali specifiche caratteristiche di attrito, requisito fondamentale di molte linee di montaggio automatizzate.

DOWNLOADS
Protective-Process-Catalogue-v.2.1.-June-2017

Cliccare qui per maggiori informazioni, download, ecc.
chiudere
Come posso aiutarti?
Come posso aiutarti?
In caso di dubbio o perplessità, non esitate a contattarci